Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

giovedì 8 novembre 2012

Capicollo o Capocollo di casa



Il capicollo, o capocollo, è un insaccato prodotto utilizzando un taglio di carne ricavato dal dorso del collo del maiale, da cui si fa derivare il nome. In Calabria la sua produzione è diffusa in tutta la regione.  È costituito da un unico taglio di carne intero, che viene salato e aromatizzato con spezie, insaccato, affumicato, ove possibile, e lasciato stagionare da 2 a 4 mesi. Il capicollo presenta un diametro di circa 10-15 centimetri e una lunghezza di 30- 40 centimetri, è particolarmente profumato e ha una consistenza morbida e un gusto deciso e aromatico. Il capicollo viene oggi servito sulle tavole come antipasto, spuntino o merenda. Questa è una leccornia che si prepara in tante case. Noi lo prepariamo, con successo, già da qualche anno ed in famiglia è molto apprezzato.

Ingredienti:
  • carne 
  • sale (28-30 g circa per kg di carne)
  • pepe rosso  q.b.
Procedimento:
 

La carne viene sagomata a filetto e riposta in salamoia, per 4-5 giorni. Ogni giorno essa viene girata e massaggiata in modo che ogni singolo filetto assorba in modo uniforme la giusta quantità di sale. Trascorso il tempo necessario, la carne viene prima rivestita e massaggiata con molta cura con pepe rosso in polvere e. successivamente la stessa viene introdotta nel velo, precedentemente inumidito con la salamoia . Per rendere il salume più compatto e morbido, esso viene stretto con dello spago tra delle stecche di canne e riposto nei locali per l'essiccamento. La stagionatura richiede un tempo  che varia, a seconda del peso, dai 4 ai 5 mesi.

10 commenti:

  1. Il salume che io preferisco in assoluto. Ha un aspetto ottimo, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Mmmmmmm a quest'ora!!!!!!! Che bello! Sei bravissima

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze!
    E' una vera bontà!
    Ogni volta che lo affettiamo è una festa.

    RispondiElimina
  4. I miei complimenti immagino quanto sarà buono e genuino :-D Buon weekend!

    RispondiElimina
  5. Comè invitante il tuo piatto, gnam,gnam! :) Baci baci cara

    RispondiElimina
  6. E' una vera prelibatezza!
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Wow! Una ricetta che non si trova facilmente!!! Che meraviglia farsi i salumi in casa!!!! I miei complimenti!
    Grazie x essere passata a trovarmi, se vuoi puoi partecipare alla mia sfida di novembre dedicata alle mele!!!!
    A presto!
    Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!!!
      Grazie anche a te per aver contraccambiato la visita.
      Parteciperò senz'altro alla tua sfida.
      A presto!
      Silvia

      Elimina
  8. Grazie a tutti.
    Confermo e garantisco sulla bontà e sulla genuinità del prodotto; ma, dopo averlo fatto in casa, non sappiamo più rinunciarci.

    RispondiElimina
  9. E' molto interessante questo procedimento, non si trova facilmente una bontà così! A presto, Sandra

    RispondiElimina