Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

sabato 8 giugno 2013

Amaretti morbidi



Se avete voglia di qualcosa di davvero dolce, questo è il dessert che fa per voi!

Ingredienti
200 g di mandorle pelate
180 g di zucchero a velo
2 albumi
qualche mandorla amara (a piacere)
zucchero a velo per la lavorazione q.b.

  1. Frullare mandorle e zucchero finemente.
  2. Aggiungere, a poco a poco, gli albumi leggermente sbattuti ed impastare, aiutandosi con lo zucchero a velo, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Formare un cilindro e con un tagliapasta ricavare delle fettine di 1 cm e 1/2 circa.
  4. Passare gli amaretti in abbondante zucchero a velo, formare delle piccole sfere e con 3 dita dare la forma.
  5. Lasciar riposare tutta la notte.
  6. Infornare a forno caldo a 170° fino ad ottenere una leggera doratura.

12 commenti:

  1. Silvia complimenti.. sembrano davvero una serie di bombette spruzza golosità! ;D brava buon week end!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, devono essere golosissimi ^_*
    Questa me la segno e ne approfitto per augurarti un felice fine settimana <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. Questi amaretti sono una delizia....uno tira l'altro!!!!
    Un forte abbraccio:))

    RispondiElimina
  4. Favolosi! Li devo proprio provare, grazie
    un abbraccio, Loretta

    RispondiElimina
  5. caspita quanto sono buoni gli amaretti, mi piacciono moltissimo, poi quelli morbidi ... divini! la tua ricetta mi piace troppo :)♥

    RispondiElimina
  6. Silvia, caspita, proprio come quelli siciliani ! Uguali uguali !!

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piacciono i dolcetti alle mandorle!!! Nuova follower (la 2oo)Se ti va passa anche tu da me... Ti aspetto :) mi farebbe davvero piacere :) A presto!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Silvia, adoro le mandorle e proverò questa tua usando le mandorle usate per farci il latte.. poi ti faccio sapere!!

    RispondiElimina
  9. adoro gli amaretti..i tuoi sono favolosi...è sicuramente da provare qst ricetta :)) mi unisco ai tuoi lettori, se passi da me sei la benvenuta :))

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Buongiorno Silvia, BRAVISSIMA, sono francese ma ho vissuto tanti anni in Italia, adoro il vostro paese e grazie a lei ho ritrovato il sapore di questi biscotti mangiati da voi. Questa ricetta è favolosa, l'ho seguita alla lettera, sono venuti buonissimi. Grazie ancora per questo momento di "bonheur". Se vuole una ricetta di cucina francese, non esiti, mi faro' un piacere di communicarle. Buona giornata. Marina

    RispondiElimina