Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

sabato 19 dicembre 2015

Panettone gastronomico farcito




Antipasti, che passione! Questo potrei dire nel presentare l'ultima proposta per gli antipasti delle prossime feste! Ho pensato e ripensato, calcolato tempi e cercato ricette, ed alla fine eccolo qui. Che soddisfazione quando l'ho sfornato e ancor più quando l'ho proposto in famiglia ed è stato subito richiesto per il giorno di Natale. Dopo aver girovagato sul web in lungo e in largo, mi sono affidata alla ricetta di Adriano Continisio del blog profumo di lievito , ne sono rimasta soddisfatta e la ripropongo qui, tra queste pagine.
 
Ingredienti (per 2 panettoni)
 
  • 850gr farina W 280 (per me 260)
  • 330gr latte intero (io parzialmente scremato)
  • 120gr burro
  • 60gr zucchero
  • 2 uova + 2 tuorli
  • 18 gr lievito di birra
  • 12gr sale
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
per spennellare
1 uovo
panna q.b

per farcire

maionese q.b.
formaggio cremoso q.b.
rucola
pomodorini
tonno
salmone
speck o crudo
insalata capricciosa o sott'oli


La sera precedente:
Sciogliamo 12gr di lievito in 300gr latte, uniamo 150gr di farina, sigilliamo e riponiamo in frigo a 5 – 6°.
 
  1. Dopo 12 ore, trasferiamo il contenitore a temp. ambiente, sciogliamo il lievito rimanente ed il malto nei 30gr di latte appena tiepido e mescoliamo con un cucchiaio abbondante di farina.
  2. Al raddoppio, uniamo i due preimpasti, le 2 uova e tanta farina quanta ne basta per compattare l'impasto.
  3. Uniamo 1 tuorlo con metà dello zucchero, e, successivamente,  una spolverata di farina; all’assorbimento, il secondo tuorlo con tutto lo zucchero ed il sale.
  4. Lasciamo legare l’impasto, poi inseriamo poco per volta il burro appena morbido a pezzi piccoli.
  5. Impastiamo a media velocità, ribaltando di tanto in tanto l'impasto nella ciotola, fino a che non si presenta ben liscio. Arrotondiamo la massa e lasciamo raddoppiare.
  6. Rovesciamo l’impasto sul piano di lavoro con pochissima farina da spolvero, lo stendiamo a rettangolo e diamo una  piega a 3.
  7. Stendiamo nuovamente a rettangolo e lo avvolgiamo stretto per il lato lungo.
  8. Spezziamo in due parti uguali, mettiamo ognuna con la chiusura verso l'alto, ed avvolgiamo con i pollici senza stringere eccessivamente.
  9. Avvolgiamo a palla e trasferiamo in stampi da panettone da 750g.
  10.  Spennelliamo la superficie con l'uovo e pochissima panna o latte e lasciamo lievitare, coperto da pellicola, lontano da correnti d'aria  fino a che l’impasto non arriva a due dita dal bordo.
  11. Spennelliamo ancora ed inforniamo a 170° fino a completa cottura.
  12. Sforniamo, infilziamo la base con due ferri da calza e poniamo a raffreddare a testa in giù.




 
  

3 commenti: