Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

domenica 28 ottobre 2012

Bontà del "mare nostrum"





Ingredienti:

2 litri di acqua per Kg di tonno pulito;
250 g di aceto per Kg di tonno pulito
60-80 g di sale per kg di tonno pulito
olio d’oliva o, se si preferisce un sapore meno deciso, olio di semi di girasole.

Procedimento:


Si lava per bene il tonno e si lascia per un bel po’ sotto l’acqua corrente perchè perda il sangue. Successivamente si mette in una pentola con l’acqua,l’aceto bianco e il sale e si porta ad ebollizione. Lasciare bollire per circa un’ora, sgocciolare, pulire bene senza lasciare parti scure e mettere ad asciugare per 24-48 ore circa. Quando i filetti saranno ben asciutti, invasare con l’olio e il peperoncino se piace. Tenere al buio per almeno un mese e consumare come antipasto o come secondo servito su un letto di rughetta condito con della glassa di aceto balsamico.

2 commenti:

  1. Ottima conserva,adoro farne tante e poi ritrovarle durante l'inverno,specialmente!
    mi sono unita anch'io al tuo blog con piacere
    a presto zagara & cedro

    RispondiElimina
  2. Silvia che acquolina!!!!!! Complimenti

    RispondiElimina