Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

lunedì 17 giugno 2013

Scrigno di frolla farcito

 
 
Sono partita dalla ricetta delle sfogliatelle frolle di Montersino, ma non tutto è andato per il verso giusto ed ho cambiato forma strada facendo. Ci riproverò sicuramente, ma, visto il loro sapore e il loro profumo, ho deciso di condividere ugualmente la ricetta.
 
Ingredienti
 
per la pasta frolla
  • 5oo g di farina
  • 200 g di strutto
  • 250 g di zucchero semolato
  • 90 g di tuorli
  • 10 g di lievito chimico
  • 1,5 g di sale
  • scorza d'arancia
  • 0,5 g di bacche di vaniglia bourbon
per il ripieno
  • 370 g di ricotta di pecora
  • 130 g di zucchero semolato
  • 187 g di acqua
  • 60 g di semolino
  • 30 g di uova intere
  • 60 g di cedro candito e 60 g di arancia
  • cannella, sale
  • 10 g di maizena
 
 
  1. Preparare la frolla e lasciarla riposare per 2 ore circa.
  2. Successivamente, preparare il ripieno preparando il semolino.
  3. Unire lo zucchero, la ricotta e gli ingredienti rimasti amalgamando bene il tutto.
  4. Stendere la pasta, farcire ed infornare a 180° per 20minuti circa.

18 commenti:

  1. Mi sembra di sentirne il profumo....però volevo vedere la foto dell'interno....magari si potrebbe anche farcire con qualcos'altro???
    le mie figlie non amano la ricotta...
    nuova follower
    Amelina
    se vuoi ricambiare la visita questo è il mio blog-.
    iricamidiamelina.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Hai fatto benissimo a condividere queste delizie...buone e belle! Complimenti Silvia!
    Buon inizio settimana <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. Saranno buoni li stesso Silvia, il loro aspetto è molto invitante!

    RispondiElimina
  4. Chissà che buoni! Muoio dalla voglia di aprire uno di quegli scrigni!! :-)

    RispondiElimina
  5. Proverò sicuramente questa ricetta, devono essere ottime...a me piace tanto anche la forma!
    un bacione, Loretta

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia come và! da un pò sono lontana dal web....ma vedo che tu ci delizi sempre con delle ricette ghiotte non pocodeliziosi questi scrigni bravissima cara notte e alla prossima!
    Z&C

    RispondiElimina
  7. Che delizia!!!!! sarei curiosa di vedere detro come sono!!!!!!!! molto invoglianti devo dire!!! perfettti!!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  8. questo scrigno farebbe la felicità sia mia che del mio compagno, amiamo la ricotta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. w gli errori di percorso, a volte ne escono dei nuovi capolavori . Sono bellissime Silvia.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. eh bhè...??? in cucina è arte...seguire a volte alla regola preclude la fantasia non ti pare :-* Buonissime mia madre impazzirebbe per queste un abbraccio^_^

    RispondiElimina
  11. A volte le cose non riescono al primo colpo..ma quello che conta è il sapore e qui c'è! sono sicura. Un bacio

    RispondiElimina
  12. Bellissimi questi scrigni dal ripieno morbido e vellutato!!!

    RispondiElimina
  13. che bontà!!!!!!!!!!!!!!!....mmm fragrante fuori e mordido dentro..che buono...*__________*

    RispondiElimina
  14. hai ottenuto ugualmente un buon risultato brava :)

    RispondiElimina
  15. Che belli! Avrei voluto vedere uno scrigno rotto e godermi il ripieno :P

    RispondiElimina
  16. Nonostante sia l'aspetto esterno ad attirare subito la nostra attenzione, ciò che conta è il gusto e in questi scrigni ce n'è di sicuro.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  17. Cara Silvia, le tue ricette mi piacciono tutte! ma proprio tutte! Se ti va passa da me che sono una tua follower, ti offrirò un bel bicchiere di tè freddo ;-D Ti aspetto. Annalisa

    RispondiElimina