Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

sabato 23 febbraio 2013

Croissant sfogliato al cioccolato



Qualche tempo fa ho visto preparare, da un pasticcere, nella trasmissione "I menù di Benedetta"questi croissant ed ho subito pensato che, prima o poi, li avrei preparati. Si trattava solo di conciliare i tempi vista la doppia lievitazione, i suoi tempi particolarmente lunghi e la sfogliatura. Finalmente ieri sera ho deciso di prepararli e stamane per colazione li abbiamo degustati assieme a un buon caffè. Buona domenica a tutti!

Ingredienti

3oo g di burro
525 g di farina (00 e manitoba)
1 cubetto di lievito di birra
125 ml di acqua tiepida
75 g di zucchero di canna 
3 uova
7 g circa di sale
latte e 1 uovo per spennellare
cioccolato fondente in pezzi q.b. (per farcire)










Procedimento         

 Impastare 200 gr burro ben freddo tagliato a tocchetti con 25 gr di farina. Una volta formato il panetto di burro, metterlo a riposare in frigorifero.    Sciogliere il lievito nell'acqua e impastarlo con 500 g di farina rimanente  nella planetaria.      Continuando ad impastare, aggiungere 100 gr di burro, lo zucchero di canna e le uova una o due per volta e il sale. In tutto lavorare l'impasto per almeno mezz'ora.  Formare una palla con questo impasto, aiutandosi con altra farina e lasciare lievitare almeno una notte coperto con la pellicola in frigorifero.  Sul piano infarinato stendere un po' la pasta con le mani e il panetto di burro con il matterello.  Inserire il burro al centro della pasta e richiuderla.    Stendere il tutto bene con il matterello, ripiegarla e rimettere in frigo per 15 minuti con la pellicola e ripetere questo procedimento altre due volte.       Stendere nuovamente la pasta, ben fredda, in modo abbastanza regolare.       Con una rotella ritagliare la pasta a triangolini, farcirli con il cioccolato fondente      ed arrotolarli su se stessi dando la forma classica del croissant.  Lasciare lievitare i croissant ancora un paio di ore a temperatura ambiente.     Mettere poi nel congelatore oppure cuocere in forno i croissant spennellati con latte e tuorlo finchè non diventano ben dorati. Indicativamente cuocere a 180 gradi per 15-20 minuti, regolandosi a seconda del proprio forno.



33 commenti:

  1. Ma che belli..io non ho ancora trovato il 'coraggio' di fare i croissant...
    Bravissima davvero, buona domenica, Roberta

    RispondiElimina
  2. Veramente invitanti....complimenti! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una preparazione che ti darà sicuramente soddisfazione.
      Bisogna solo aggiungere un po' di zucchero in più.
      La prossima volta lo farò senz'altro e sostituirò quello di canna con quello bianco. Ti aspetto per impastare? :))
      Buona domenica!

      Elimina
  3. Veramente invitanti....complimenti! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  4. Veramente invitanti....complimenti! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  5. Veramente invitanti....complimenti! Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  6. Che belli i tuoi croissant!!
    Bravissima Silvia!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia :) Sono perfetti, chissà che buoni!!! :D Sei stata bravissima, i miei complimenti :D Un abbraccio forte e buona domenica! :) P.s.: non è che ne è rimasto uno per me, per domani mattina? :D ;)

    RispondiElimina
  8. Mi sembrano venuti alla perfezione: sarebbe il massimo averli domattina per colazione! cri

    RispondiElimina
  9. Complimenti, ma vorrei sapere quanta manitoba e quanta farina 00? solo tre giri per il reimpasto? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuta nella mia cucina!
      Mi farebbe piacere averti tra i miei followers
      se ne hai voglia!
      Io ho messo 300 g circa di farina 00 e 250 g circa di manitoba. Dico circa, perchè l'impasto mi ha richiesto un po' più di farina di quanto letto in ricetta. (Indicativamente faccio sempre 1/2 e 1/2). S i devono fare 3 giri, sempre nel verso contrario al precedente, a distanza di 15 minuti e nel frattempo si lascia riposare in frigo. Io ho fatto l'impasto con l'impastatrice e l'ho fatta lavorare per 30 min., come diceva il pasticcere. L'impasto è eccezionale, ma risulta poco zuccherato, così penso che la prossima volta sostituirò lo zucchero di canna con quello bianco e ne metterò 100 g. Spero di essere stata esaudiente, se hai bisogno, però, non esitare a ricontattarmi. Buona domenica!

      Elimina
  10. Ma che bella visione stamattina!!!!! Farei volentieri colazione con un cornetto!!!! Posso? Buona domenica

    RispondiElimina
  11. li ho visti anch'io dalla Parodi, molto belli i tuoi!!

    RispondiElimina
  12. ma che meraviglia ne mangerei volentieri un paio,complimenti sei bravissima ...un abbraccio !!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. potrei averne uno anche io sono così invitanti!
    buona domenica

    RispondiElimina
  14. La tua ricetta mi sembra davvero fattibile, a differenza delle altre che ho trovato in giro, che mi sono sembrate troppo elaborate. Stavolta ci provo: unica modifica che dovrò apportare è la sostituzione delle farine con quelle senza glutine!
    Ti seguo con piacere, Ellen

    RispondiElimina
  15. questa me la copio perchè sono sempre alla ricerca della dose perfetta!!!
    bravissima!!!!

    RispondiElimina
  16. salvo questa ricetta, li devo provare, troppo belli e buoni!!!!

    RispondiElimina
  17. Sei stata bravissima Silvia, complimenti

    RispondiElimina
  18. non posso fare a meno dei croissant...e questi sarebbero un sogno a occhi aperti!! Bravissima!!
    .............ne voglio uno!!!!!!!!!!!!! :)

    RispondiElimina
  19. Che bontà incredibile, davvero golosi...bacioni

    RispondiElimina
  20. complimenti Mariangela, un lavoro eseguito alla perfezione, sono golosissimi!

    RispondiElimina
  21. Bravissima!!! sono bellissimi...complimenti per il tuo blog...mi sono unita ai tuoi lettori e se ti va di passare anche da me mi farà piacere...a presto Maria
    http://dolciecreazionidimaria28.blogspot.it/

    RispondiElimina
  22. Ciao ho avuto il piacere di segnarti il premio blog the versatile blogger... ^^ un abbraccio
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/2013/02/premio-versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  23. ti sono uscite benissimo!!! brava, te ne rubo una ;)

    RispondiElimina
  24. Ma che belle!!! Non sai che invidia, i croissant sono il mio obiettivo da una vita, ma con le farine gf non mi sono mai venuti!!! Complimenti per il blog, pieno di spunti interessanti!!!
    bacio
    sara

    RispondiElimina
  25. Mi sembrano perfetti, moooolto accattivanti!
    Ti seguo anch'io con vero piacere e interesse, a presto!

    RispondiElimina
  26. li ho visti anch'io questi cornetti in tv,ma ancora non li ho provati a fare...i tuoi sono perfetti,bravissima davvero ^_^

    RispondiElimina
  27. Ciao io sono Ana Fooduel.com. Si tratta di un sito in cui gli utenti votare le ricette
    1-10.

    C'è una classifica delle migliori ricette e un profilo con le vostre ricette ritenute. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. In questo modo si ottiene il traffico al tuo blog

    E 'facile, veloce e divertente. Le ricette migliori foto saranno qui.

    Vi invito a partecipare, aggiungi il tuo blog e caricare una ricetta con una bella foto.

    Ci piacerebbe che partecipare con qualche ricetta come this.Look Amazing!

    saluti

    http://www.Fooduel.com

    RispondiElimina
  28. fantastici, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  29. Ciao, io ne ho cotti una parte subito e gli altri li ho congelati. I primi sono venuti splendidi, gli altri non crescono (ho pravato a scongelarli in vari modi: temp. ambiente in frigorifero). Hai un consiglio prima che li butti via?! Grazie geppo

    RispondiElimina